I vantaggi e gli svantaggi della preparazione degli omogeneizzati in casa

Il periodo dello svezzamento, sia per i bambini che per i loro genitori, è un periodo davvero delicato e che aiuta il bambino ad acquistare nuova consapevolezza di sè e a rendere sempre più varia la sua alimentazione. E’ un periodo importante perchè aiuta anche il bambino ad inserire nella sua dieta nuovi cibi che lo aiuteranno a crescere meglio e in modo sano ed equilibrato. 

Spesso durante il periodo dello svezzamento, almeno in quello iniziale, i bambini iniziano a mangiare dei cibi semi solidi, come pappe, omogeneizzati e piccoli frullati che saranno ideali per le loro capacità di deglutire e di masticare quel tipo di cibo. E’ proprio in questo periodo che gli omogeneizzati diventano una delle parti fondamentali delle dieta di un bambino. In commercio si trovano molti tipi di omogeneizzati che, essendo già pronti, possono rendere la vita più semplice a i genitori. Ci sono però anche quei genitori che non vogliono utilizzare dei prodotti già pronti per i loro bambini, o almeno non sempre. E’ in questi casi che entra in gioco il cuocipappa o l’omogeneizzatore, due attrezzi che servono proprio a preparare in casa e senza difficoltà degli ottimi omogeneizzati.

Ma quali sono vantaggi e svantaggi che possono derivare da questa scelta?

Partiamo dal prendere in esame i molti vantaggi che derivano dalla preparazione di omogeneizzati in casa. Il primo è il fatto che andrete a far mangiare al vostro bambino dei cibi e degli alimenti che avrete scelto voi stessi, che avrete cotto voi stessi e che avete preparato insomma con le vostre mani, o comunque con l’ausilio di un pratico attrezzo! Inoltre in questo modo avrete la certezza di utilizzare delle materie di prima qualità; altro vantaggio da non sottovalutare è il risparmio di denaro, infatti  gli omogeneizzati sono dei prodotti abbastanza costosi, quindi prepararli in casa potrebbe farvi risparmiare.

Per quanto riguarda invece gli eventuali svantaggi dobbiamo menzionare il tempo che impiegherete per preparare tutto il necessario, tempo che non tutti hanno a disposizione, e il fatto che dovrete acquistare un attrezzo apposito. Se vi trovate a doverlo acquistare, date un’occhiata a a questa guida sui migliori cuocipappa e omogeneizzatori per capire meglio quale modello scegliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *